Menu Chiudi

Meccanismo biella-manovella

Come si può trasformare il moto rettilineo alternato del pistone nel moto circolare dell’albero motore? Con il meccanismo biella-manovella.

Per capirne meglio il funzionamento, in classe ne costruirete un modellino, traendo spunto da quelli realizzati nei video e nelle foto proposti più in basso.

Durante questo laboratorio, lavorerete in gruppi di tre persone: vai alla pagina con le indicazioni per il lavoro di gruppo.

Dopo aver guardato il video e le foto, preparate una relazione tecnica di laboratorio con la progettazione della vostra attività, seguendo questi punti:

  • Titolo: dai un titolo al tuo progetto
  • Disegno: rappresenta graficamente il prodotto che vuoi realizzare, indicando le dimensioni delle varie parti che lo compongono ed i rispettivi materiali
  • Materiali: elenca tutti i materiali che saranno necessari alla realizzazione del progetto, indicandone anche la quantità
  • Strumenti: elenca tutti gli strumenti che ritieni necessari per la realizzazione del progetto
  • Procedure: descrivi le procedure da seguire per ottenere il prodotto
  • Tempi: ipotizza il tempo necessario allo svolgimento dell’attività.
Relazione Laboratorio

Successivamente, realizzate il prodotto seguendo le indicazioni del vostro progetto. Se non avrete valutato bene tutto l’occorrente per la realizzazione del prodotto, potreste trovarvi in difficoltà: per questo motivo, la fase della progettazione è fondamentale.

Ricordatevi di portare a scuola tutti i materiali e gli strumenti che vi serviranno!

Una volta completato il modellino, dovrete:

  • valutare se i materiali e gli strumenti che avete previsto in fase di progettazione erano sufficienti
  • valutare eventuali errori di progettazione verificando il funzionamento del meccanismo
  • correggere gli errori e collaudare il nuovo modellino fino a che non ottenete un modellino funzionante
  • Aggiornare la relazione di laboratorio

Check list per l’autovalutazione

Check list per il meccanismo

  • Ho consegnato il lavoro in tempo 
  • Sono indicati tutti i nomi delle parti che compongono il meccanismo (biella, manovella, pistone, cilindro, camera di combustione, valvola di aspirazione, valvola di scarico, candela o iniettore – a seconda del tipo di motore)
  • La manovella può ruotare intorno a un punto fisso
  • Un estremo della biella è collegato alla manovella con una cerniera (cioè un vincolo che permette la rotazione) e l’altro estremo della biella è collegato al pistone con una cerniera (cioè un vincolo che permette la rotazione)
  • il pistone può scorrere nel cilindro, senza ciottolare
  • il meccanismo funziona (ruotando la manovella, il pistone si muove avanti e indietro e viceversa)

Check list per la presentazione o per il video

  • La presentazione o il video tutorial contiene tutte le fasi necessarie alla realizzazione del modello
  • La spiegazione di ogni fase contiene una o più immagini significative
  • La spiegazione di ogni fase contiene un testo esplicativo ben leggibile e chiaro
  • La spiegazione è coerente con procedura seguita per la realizzazione del modello

La valutazione

terrà conto di fattori individuali e collettivi:

  • Osservazione durante il lavoro di gruppo
  • Valutazione del prodotto e della sua presentazione
  • Valutazione della relazione di laboratorio

Buon lavoro!

 

Queste ultime foto raffigurano i prodotti realizzati da alcuni studenti del Prof. Giovanni Casale.

 

Potrebbero interessarti anche:

Motori termici

Organi di trasmissione

Le leve

Tecnologia

Disegno

Lascia un commento

error: Content is protected !!